Bosio Asti Secco D.o.c.g.
Lo spumante che
non c'era

Un vinoequilibrato
armonioso
fresco

L’Asti Secco Docg nasce dall’uva Moscato bianco e da un progetto di ricerca che si è avvalso delle migliori professionalità e competenze per la valorizzazione di quest’uva unica.

La tecnica di spumantizzazione alla cui messa a punto ha contribuito il laboratorio di ricerca del Consorzio di Tutela, prevede particolari condizioni di permanenza con lieviti selezionati che portano ad avere un quadro gustativo ed olfattivo equilibrato ed armonioso.

Il risultato è unico e sorprendente. Con una spuma particolarmente fine e persistente, l’Asti Secco dona al palato una sensazione di freschezza che ne consente il consumo a tutto pasto. Al naso si possono apprezzare delicati aromi floreali (acacia, lavanda, salvia) e fruttati (mela, pera, banana).

> Consorzio dell'Asti D.o.c.g.

Lasciati coccolare dal nostro millesimato

Il nostro Asti D.O.C.G Secco è millesimato, ovvero vengono utilizzate solo uve provenienti dalla vendemmia dichiarata (specifica non richiesta dal disciplinare di questo vino): questa scelta è stata effettuata per dare maggiore personalità al prodotto, andando ad evidenziare gli aspetti peculiari della vendemmia e rendendo il prodotto molto superiore allo standard qualitativo medio di mercato.

Le uve utilizzate provengono da vigneti di alta quota dove le condizioni pedo-climatiche sono le migliori per la realizzazione di uve idonee alla produzione di un grande vino spumante.

La vinificazione viene effettuata in riduzione, cioè in quasi totale assenza di ossigeno allo scopo di evitare l’ossidazione e dunque la perdita di alcune frazioni aromatiche.

Ottimo da aperitivo ma non solo

Gli abbinamenti che i nostri enologi suggeriscono sono:

• aperitivo
• pesce crudo
• primi piatti e antipasti a base di pesce
• piatti a base di carne bianca
• pasta e risotto
• insalate e piatti vegani

Richiedi informazioni